Archivi del mese: febbraio 2013

Intorno all’uso scellerato degli errori come strumenti di autolesione

Prendersela con l’appoggio sbagliato di De Rossi sul primo gol subito dalla Roma a Genova sarebbe sbagliato come lo è stato prendersela con Tachsidis perché sbagliava appoggi in modo simile. Certo il tasso di analogia spinge a cadere nell’errore ma … Continua a leggere

Pubblicato in Campionato, Psicopatologia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Qualcuno era Zemaniano

Qualcuno era Zemaniano perché vedeva il miglior attacco come una promessa, le sovrapposizioni come una poesia, il 433 come il “Paradiso Terrestre”. Qualcuno era Zemaniano perché Zeman era una brava persona. Qualcuno era Zemaniano perché troppi non erano una brave … Continua a leggere

Pubblicato in Quattrotrettrè | Contrassegnato | 5 commenti

“Me sa che te licenzio… Anzi no… forse dopo…”

Non so se a voi è mai capitata una cosa del genere ma francamente non credo, perché ogni datore di lavoro sa che dopo una comunicazione del genere il vostro impegno sarà quantomeno messo in crisi. Questo è successo ma … Continua a leggere

Pubblicato in Psicopatologia | Contrassegnato , , , | 2 commenti